1990

Il lavoro in carrozzeria non era ciò che il papà aveva immaginato per Luca, così iniziano delle forti lotte tra un padre che vorrebbe delle opportunità diverse dalle sue per il figlio, e un giovane che contrariamente vede nella carrozzeria un futuro vero, un passo obbligato dove acquisire le conoscenze necessarie per concretizzare i propri sogni.

Cosi Luca si oppone con tutte le sue forze alla volontà del padre perché, nonostante le discussioni e gli ostacoli da superare ogni giorno, sente che quella è la sua strada. Così verso la fine dell’anno, Luca comincia la sua attività presso la Faralli restauri, che già collaborava con la carrozzeria di famiglia. Interfacciarsi tra queste due attività all’apparenza diverse, ma sostanzialmente complementari, è un tassello fondamentale della formazione e dell’esperienza di Luca Mazzanti, che emerge da ogni sua creazione.